giovedì 27 maggio 2010

La setta che governa il mondo



Ebbene sì, dal 1748 al 1830, un intellettuale di nome Adam Weishaupt ha fondato una setta che dura fino ad oggi, una misteriosa setta sembra governate sull'intero pianeta, essi sono gli illuminati, i veri padroni del mondo. Loro hanno fondato la massoneria, potente confraternita di uomini ricchi che tra di loro si fanno dei favori, e se fanno parte anche alchimia, templari, gesuiti, ecc vuol dire che questa setta è esistita anche secoli prima del 1700.
Chi sono gli illuminati? Una setta che decide il destino del mondo, e se così fosse loro hanno creato il boom economico degli anni '60 per dare sollievo e poi hanno inventato la crisi globale per punire chi sperperava il danaro. Loro attraverso delle apparecchiature speciali decidono di far piovere o di far accadere alluvioni o terremoti, per poi mandare loro stessi aiuti umanitari.
Un certo David Icke conosce a pieno questa setta, sa che loro sono i più potenti, i veri potenti, che manipolano i politici a proprio piacimento, George W. Bush è un illuminato, Essi hanno il potere di far smerciare droga per punire i giovani ricchi nullafacenti, se loro hanno questi poteri di governare sul mondo anche a livello climatico, oltre che politico, perché non fanno qualcosa per eliminare la disoccupazione, la droga e i possibili incidenti stradali, climatici ed altro? Gli illuminati vogliono rovinare il mondo, saranno stati degli ex secchioni vendicativi, forse neanche esistono, essi stessi aggiustano il mondo, parliamo di quando hanno rivoluzionato la tecnologia, il pensiero, il boom economico degli anni sessanta, giovani che dal nulla diventano importanti, tutto scritto nel destino o deciso dagli illuminati. Gli illuminati possono anche ingannare la gente sensibile a manomettere la storia, a parlare in modo anomalo di qualunque personaggio o epoca storica, come è facile nei tempi di oggi far credere che gli uomini primitivi hanno avuto a che vedere con dei giganti, anche la Bibbia nella Genesi parla di giganti che comandavano sulla Terra, e di angeli che scesero sul nostro pianeta per sedurre le donne, ma gli angeli sono anime pure, non commettono crimini, Questi illuminati sono gente di cultura e di grande intelligenza che possono far credere ad esempio che napoleone fosse un donnaiolo, anche se in realtà lui era fedelissimo ed amava Giuseppina con tutta l'anima. Le guerre fanno piacere ai padroni del mondo, ma no alla gente comune che muoiono inutilmente, mio nonno era un pacifista convinto, lui ha gettato in aria il fucile per non sparare allo straniero, non è morto in guerra, morì dopo di tumore ai polmoni perché fumava. Questa setta decide di far esplodere guerre per lor piacere, sono gente meschina nonostante al loro vasta cultura ed furbizia, come tutti i furbi sono gente infame. Se fossero nati nel medioevo ed è possibilissimo sarebbero accusati di stregoneria, se fossero del nuovo millennio sarebbero stai considerati dei mafiosi, dato che hanno il controllo su tutto: finanza, economia e stupefacenti. Questa gente, gli illuminati se li conosci evitali, ti controllerebbero ovunque e ti manipolerebbero con la loro pseudofilosofia. LA massoneria, come l'alchimia e i cavalieri del priorato di Sion sono un unico blocco, bene e male si confondono, loro sanno farlo. Anche Dan Brown scrittore americano contemporaneo ha parlato di loro nel libro Angeli e demoni, come uomini che governano il mondo e che si oppongono alla chiesa per dei pagani.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento